Folidar (Italfarmaco spa)

Compresse 30cpr 15mg

da23.39 €
Principio attivo:Calcio folinato
Gruppo terapeutico:Tutti gli altri prodotti terapeutici
Tipo di farmaco:Farmaco etico
Rimborsabilità:C
Ricetta:Rr - ripetibile 10v in 6mesi
GlucosioNon presente
GlutinePresente
LattosioPresente



FOGLIETTO ILLUSTRATIVO
Indicazioni terapeutiche
  • carenza di folati
  • Leggi l'intera sezione del foglietto
    Posologia

    FOLIDAR si somministra per via orale.

    Nei casi di effetti collaterali da dosi convenzionali di metotressato, si consiglia FOLIDAR per via orale alle dosi di 15 mg ogni 6 ore per 4 dosi.

    Nella terapia delle anemie da carenza di folati, il trattamento si inizierà con la somministrazione di FOLIDAR alla dose di 15 mg per 10-15 giorni. In caso di risposta favorevole la dose potrà essere dimezzata continuando fino a normalizzazione del quadro ematologico ed alla scomparsa dei segni clinici.

    Controindicazioni
  • anemia perniciosa
  • altre
  • vitamina
  • ipersensibilit√† al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • anemie megaloblastiche
  • Leggi l'intera sezione del foglietto
    Interazioni
  • antagonizza gli effetti degli antifolici
  • Leggi l'intera sezione del foglietto
    Avvertenze

    Vedi "Posologia e modo di somministrazione".

    FOLIDAR non deve essere somministrato per il trattamento dell'anemia perniciosa o di altre anemie megaloblastiche quando la Vit. B12 è carente, se non in associazione con la medesima, potrebbe altrimenti verificarsi la remissione dei sintomi ematologici, mentre le manifestazioni neurologiche rimarrebbero progressive. La terapia va pertanto condotta sotto controllo ematologico.

    Nel trattamento degli effetti collaterali da antagonisti dell'acido folico somministrati a dose convenzionali, la somministrazione di FOLIDAR deve essere effettuata possibilmente entro 1 ora, risultando generalmente inefficace una somministrazione dopo un periodo di 4 ore.

    La somministrazione del farmaco deve essere eseguita con attenzione in modo da evitare pericolo di reazioni allergiche o effetti collaterali.

    Tenere fuori dalla portata dei bambini.

    Gravidanza

    I folati sono composti vitaminici, normali componenti del nostro organismo. Alle dosi consigliate, sono  privi di effetti nocivi sulla madre e sul feto.

    Le anemie in gravidanza conseguenti all'aumentato fabbisogno di folati possono essere migliorate o normalizzate con somministrazione di acido folinico.

    Effetti Collaterali

    La somministrazione del prodotto può essere seguita da reazioni generali di ipersensibilità (febbre, orticaria, ipotensione arteriosa, tachicardia, broncospasmo, shock anafilattico).

    Eccipienti

    Magnesio stearato, Cellulosa microcristallina,  Amido di mais, Calcio fosfato bibasico.

    Conservazione

    Nessuna speciale precauzione.