Principio attivo:Aciclovir
Gruppo terapeutico:Chemioterapici per uso topico
Tipo di farmaco:Farmaco generico
Rimborsabilità:C
Ricetta:Rr - ripetibile 10v in 6mesi
GlucosioNon presente
GlutineNon presente
LattosioNon presente



FOGLIETTO ILLUSTRATIVO
Indicazioni terapeutiche
  • infezioni
  • herpes simplex
  • Leggi l'intera sezione del foglietto
    Posologia

    ACICLOVIR AUROBINDO crema deve essere applicato 5 volte al giorno ad intervalli di circa 4 ore.

    ACICLOVIR AUROBINDO crema deve essere applicato sulle lesioni o sulle zone dove queste stanno sviluppandosi il più precocemente possibile dopo l'inizio dell'infezione. E' particolarmente importante iniziare il trattamento di episodi ricorrenti durante la fase in cui sono presenti i sintomi che precedono l’instaurarsi della condizione patologica (prodromi) o al primo apparire delle lesioni. Il trattamento deve continuare per almeno 5 giorni e fino ad un massimo di 10 se non si è avuta guarigione.

    Controindicazioni
  • ipersensibilit√† verso i componenti
  • altre
  • sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico
  • gravidanza
  • allattamento
  • Leggi l'intera sezione del foglietto
    Interazioni
  • probenecid
  • Leggi l'intera sezione del foglietto
    Avvertenze

    Il prodotto non é per uso oftalmico, né é consigliabile l'applicazione sulle membrane mucose della bocca o della vagina.

    Studi sull'animale indicano che l'applicazione di Aciclovir in crema in vagina può provocare irritazione reversibile.

    L'uso specie se prolungato del prodotto può dare luogo a fenomeni di sensibilizzazione, ove ciò accada occorre interrompere il trattamento e consultare il medico curante.

    Il prodotto contiene para-idrossi-benzoati che possono provocare reazioni allergiche generalmente di tipo ritardato.

    Gravidanza

    Poiché i dati clinici circa la somministrazione di Aciclovir in crema in gravidanza sono limitati, durante tale periodo il farmaco deve essere utilizzato soltanto in caso di assoluta necessità sotto il diretto controllo del medico (v. par. 5.3).

    Effetti Collaterali

    Possono talvolta aversi, subito dopo l'applicazione della crema, bruciore o dolore transitori. Arrossamento o moderata secchezza e desquamazione della pelle sono stati osservati in una piccola percentuale di casi.

    Eccipienti

    Tefose 1500; Glicerina; Acido stearico; Paraffina liquida; Metile-para-idrossibenzoato; Acqua depurata.

    Conservazione

    Conservare a temperatura non superiore a 25°C.